Repubblica luminosa

La piccola cittadina tropicale di San Cristobal, incastonata tra la foresta e il fiume, è sconvolta dall’improvvisa comparsa di trentadue bambini. Nessuno sa da dove vengano, parlano una lingua incomprensibile, sono affamati e violenti. Gli abitanti della città, che avevano appena trovato una stabilità economica, sono terrorizzati. Dopo che due adulti vengono accoltellati in un supermercato, nessuno a San Cristóbal ha il coraggio di guardare questi bambini negli occhi, per paura di diventare la loro prossima preda. C’è chi cerca spiegazioni, chi vuole salvarli e chi invece si schiera decisamente contro di loro. Ma chi sono questi bambini? Da dove vengono e cosa vogliono? Vent’anni dopo, un testimone di quei terribili fatti racconta la storia dell’anno e mezzo in cui la città invasa dai bambini è stata costretta a ripensare la sua idea di ordine, violenza, civiltà.

Editore: La nave di Teseo
Anno edizione: 2018
Prezzo: 18,00€

 


 

CONSIGLIATO DA: Marco

Andrés Barba

Nato nel 1975 a Madrid, si è laureato in filologia ispanica all’Università Complutense.

A partire dal suo esordio nel 1998 con El hueso que más duele pubblicato durante gli anni universitari, ha dato alle stampe numerosi romanzi, racconti, saggi e libri per ragazzi imponendosi come “uno degli autori più interessanti della sua generazione” secondo il giudizio della rivista Granta.

Tradotto in otto lingue e titolare di seminari di scrittura, ha ottenuto vari riconoscimenti tra i quali l’ultimo, in ordine di tempo, è stato il Premio Herralde nel 2017 per Repubblica luminosa.

Potrebbe interessarti anche