“COSE CHE SO” di Stefano Tettamanti

Per Socrate tutto ciò che l’uomo saggio sa è di non sapere. Lo si impara al liceo e da allora non lo si dimentica più. Poi si arriva a un’età in cui ci si accorge che ci sono anche tante cose che non si sa di sapere. E per non dimenticarle può essere utile scriverle.

Così ha fatto Stefano Tettamanti, traduttore e agente letterario, collaborando tra il 2014 e il 2015 al blog letterario di Chicca Gagliardo Ho un libro in testa con una rubrica intitolata appunto “Cose che so”.

Raccolte per la prima volta in questo volumetto, le cinquantaquattro “cose che sa” Stefano Tettamanti spaziano dalle curiosità gastronomiche alle riflessioni sui cambiamenti del mercato editoriale, mescolano consigli di lettura, aneddoti personali, appunti professionali ricchi di humour, tracciando un diario insieme intimo e intellettuale di chi ha scelto di dedicare la propria vita ai libri e alla cultura letteraria.

 

Stefano Tettamanti

Nato a Genova nella seconda metà del Novecento, autore e traduttore, ha scritto e curato innumerevoli volumi per le più importanti case editrici italiane. È uno dei soci della Grandi&Associati, una delle più antiche agenzie letterarie italiane.